Covid-19: la situazione in Lombardia aggiornata a sabato 23 maggio

Il numero dei casi positivi è 443, decisamente più alto di quello comunicato ieri, con un numero di tamponi inferiore. Si conferma comunque il trend in diminuzione a livello settimanale.
Il numero di tamponi dichiarati scende a 17’000 rispetto ai 19’000 di ieri. Però il numero delle analisi in corso scende da 7’500 a 5’200 circa, quindi il numero di tamponi effettivi è decisamente superiore, poco più di 19’500!
La percentuale di tamponi positivi rispetto ai tamponi efficaci (positivi + negativi) rimane intorno al 6%. Un dato che è comunque positivo, rafforzato anche dal fatto che, nelle persone «nuove» la percentuale dei positivi rimane intorno al 4%. I valori sono più alti di quelli di ieri, ma comunque bassi rispetto ai giorni precedenti.
Il numero dei decessi giornalieri rimane stabile; oggi sono 56. Si conferma il trend discendente su base settimanale: quest’ultima settimana sono 390 contro i 526 della settimana precedente.
Oggi in terapia intensiva sono ricoverati 199 pazienti, sotto la soglia dei 200!

Continuiamo ad essere su una pericolosa altalena

  • il numero di tamponi diminuisce rispetto a ieri
  • gli operatori sanitari della nostra regione non sono ancora stati tutti sottoposti a tampone
  • i test sierologici agli operatori sanitari vanno a rilento
  • non sappiamo da dove arrivano i nuovi casi e l’analisi qualitativa più volte richiesta non è mai stata effettuata

Dopo 89 giorni di lockdown, manca una strategia di contenimento efficace che identifichi con precisione le operazioni di testing e tracing

Qui la dashboard coi dati interattivi.