Covid-19: la situazione in Lombardia aggiornata a sabato 13 giugno

Il numero dei casi positivi è 210, un numero rilevante, seppur inferiore a ieri.
Come si vede nella slide 4, su scala settimanale il numero dei casi positivi è superiore a quello della scorsa settimana. Si deve anche considerare quanto illustrato nella slide 6: nella settimana che si chiude oggi sono stati comunicati circa 72’500 tamponi: il valore più basso delle ultime sei settimane!
Se confrontiamo questa settimana con quella precedente, a fronte di un minor numero di tamponi (72’500 contro 82’500) il numero dei casi positivi rimane praticamente costante (sono 1’344 contro  1’312).
La percentuale di tamponi positivi rispetto ai tamponi efficaci (positivi + negativi) è rimasta anche oggi vicina al 5% mentre nelle persone «nuove», la percentuale dei positivi sale di quasi un punto percentuale fino al 3,7%. Valori ben più alti dei minimi che sono stati raggiunti in alcuni giorni della scorsa settimana.
Il numero dei decessi giornalieri oggi è pari a 23! Un quarto meno di ieri. Purtroppo su scala settimanale si rileva (per la prima volta da marzo) un aumento (seppur lieve) del numero dei decessi rispetto alla settimana precedente.

Visti i numeri di oggi è evidente l’urgenza di potenziare il lavoro delle USCA in previsione dell’emersione di eventuali nuovi focolai.
Come continuiamo a ripetere ormai da mesi, il numero dei tamponi effettuati è insufficiente a gestire un’efficace opera di tracciamento dell’epidemia.
Il numero dei tamponi effettuati continua a diminuire, nonostante le dichiarazioni della giunta regionale che più volte ha affermato (purtroppo solo a parole) di volerne aumentare il numero.

Qui la dashboard coi dati interattivi.