Covid-19: la situazione in Lombardia aggiornata a venerdì 19 giugno

Il numero dei casi positivi è 157, un numero rilevante anche se inferiore a quello registrato ieri.
Come si vede nella slide 4, su scala settimanale il numero dei casi positivi è maggiore di quello di settimana scorsa (sono 1471 contro 1276 della scorsa settimana).
Si deve anche considerare quanto illustrato nella slide 6: nella settimana che si chiude oggi sono stati comunicati circa 73’500 tamponi, più dei 73’000 della settimana prima ma meno dei valori registrati nelle cinque settimane precedenti!
La percentuale di tamponi positivi rispetto ai tamponi efficaci (positivi + negativi) rimane intorno al 4,8% mentre nelle persone «nuove» la percentuale dei positivi rimane a livelli bassi perché scende al 2,5% circa.
Il numero dei decessi giornalieri oggi è pari a 18! La metà di ieri. Su scala settimanale si continua a rilevare una diminuzione del numero dei decessi rispetto alla settimana precedente.

Come sempre la volubilità di tutti questi numeri impone una grande prudenza nell’analisi degli andamenti perché potrebbero esserci variazioni sostanziali.

Da alcune settimane si stanno moltiplicando le cabine di regia e i comitati dedicati alla riforma della sanità lombarda
Non è questo il momento per entrare nel merito della riforma. È però importante che si organizzi al più presto un momento di confronto sui principi che la devono ispirare e sugli obiettivi che si vogliono raggiungere
In questi giorni si è molto spesso dibattuto di questioni esclusivamente operative e organizzative, ma il vero tema è la definizione (di alto livello) di quelli che sono i principi e gli obiettivi del sistema sanitario regionale.

Qui la dashboard coi dati interattivi.