Covid-19: la situazione in Lombardia aggiornata a sabato 20 giugno

Da alcune settimane si stanno moltiplicando le cabine di regia e i comitati dedicati alla riforma della sanità lombarda.
Non è questo il momento per entrare nel merito della riforma. È però importante che si organizzi al più presto un momento di confronto sui principi che la devono ispirare e sugli obiettivi che si vogliono raggiungere.
In questi giorni si è molto spesso dibattuto di questioni esclusivamente operative e organizzative, ma il vero tema è la definizione (di alto livello) di quelli che sono i principi e gli obiettivi del sistema sanitario regionale.

Il numero dei casi positivi è 165, un numero rilevante anche se inferiore alla media della settimana.
Come si vede nella slide 4, su scala settimanale il numero dei casi positivi è maggiore di quello di settimana scorsa (sono 1426 contro 1344 della scorsa settimana).
Si deve anche considerare quanto illustrato nella slide 6: nella settimana che si chiude oggi sono stati comunicati circa 69’300 tamponi, meno di ogni settimana da aprile!
La percentuale di tamponi positivi rispetto ai tamponi efficaci (positivi + negativi) sale al 5,1% mentre nelle persone «nuove» la percentuale dei positivi rimane a livelli bassi tornando al 3,0% circa.
Il numero dei decessi giornalieri oggi è pari a 23. Su scala settimanale si continua a rilevare una diminuzione del numero dei decessi rispetto alla settimana precedente.

Qui la dashboard coi dati interattivi.