Covid-19 in Lombardia: l’analisi dati di mercoledì 25 maggio

I numeri del Covid-19 in Lombardia

ll numero dei casi positivi di quest’ultima settimana è pari a 21.258, in calo del 35% circa rispetto alla settimana precedente (32.548) e in calo del 43% rispetto a due settimane fa (37.387). In terapia intensiva si registra un ricovero in meno (sono 34 invece di 35), mentre nei reparti ordinari se ne registrano ben 135 in meno (sono 779 invece di 914).
Il numero dei decessi (111) diminuisce del 23% rispetto a quanto rilevato settimana scorsa (144) e del 28% rispetto a due settimane fa (155).
Nella settimana che si chiude oggi sono stati comunicati circa 218 mila tamponi, di cui 44 mila molecolari e 174 mila antigenici.


“PER LA CYBERSECURITY NECESSARIO UN PIANO STRATEGICO E PIU’ RISORSE”
La cybersecurity del sistema informatico regionale deve essere rafforzata e resa omogenea per tutte le realtà del sistema, soprattutto per quanto riguarda la sanità. Bisogna innalzare l’attenzione e vanno rafforzati presidi e formazione degli utenti.
Ora serve un piano strategico a lungo termine, che guardi ai prossimi anni e per realizzarlo è necessario che la Regione investa ingenti risorse. Ad oggi Aria non gestisce la cybersecurity delle aziende regionali ma si limita a fornire loro informazioni sull’aggiornamento dei sistemi di sicurezza.
E’ evidente che di fronte alla sempre maggior capacità di attacco degli hacker, che hanno a disposizione risorse enormi, questo non basta, così come non può bastare la buona volontà degli operatori, serve un piano organico di cyber security regionale”