Covid-19 in Lombardia: l’analisi dei dati di Mercoledì 8 Giugno

I dati della settimana:

Il numero dei casi positivi di quest’ultima settimana è pari a 16.548, in aumento del 6% circa rispetto alla settimana precedente (15.598) e in calo del 22% rispetto a due settimane fa (21.258).In terapia intensiva si registrano cinque ricoveri in meno (sono 27 invece di 32), mentre nei reparti ordinari se ne registrano ben 79 in meno (sono 496 invece di 575)

Il numero dei decessi (62) diminuisce del 32% rispetto a quanto rilevato settimana scorsa (99) e del 44% rispetto a due settimane fa (111)

Nella settimana che si chiude oggi sono stati comunicati circa 159 mila tamponi, di cui 31 mila molecolari e 128 mila antigenici. Monza Brianza registra circa 187 casi ogni 100.000 abitanti (è il valore più alto); segue MIlano con 183.
Il valore più basso si rileva a Bergamo con circa 90 casi.
La media lombarda è di circa 166 casi (l’elenco completo è nella slide numero 8).

Per quanto riguarda le vaccinazioni, in questa ultima settimana sono state somministrate circa 7.363 dosi, così divise:

›225 prime dosi;

›511 seconde dosi;

›6627 dosi “booster”.

La nota politica:

SANZIONI SULLE ESENZIONI TICKET «SUBITO ESONERO DALLE SANZIONI PER I LOMBARDI ONESTI»

Basta con le promesse e soprattutto stop ai verbali per i cittadini onesti. Vengano esonerati da ogni sanzione amministrativa quei cittadini che, convinti di esserne esenti per ragioni di reddito, sono stati multati per non aver pagato i ticket su farmaci e visite.

L’argomento però non è mai arrivato in consiglio. Al suo posto è arrivata un’altra promessa: stanziare le risorse a copertura delle sanzioni sui ticket durante la fase di assestamento di bilancio. Viste le promesse non mantenute e i grandi disagi che ne sono derivati per i cittadini, il mio impegno è di assicurarmi che questo problema venga risolto nel più breve tempo possibile, nella pratica.