Sanità

INSTAGRAM

FACEBOOK

Samuele Astuti
Samuele Astuti2 days ago
L'ennesimo episodio di una gestione disastrosa della campagna vaccinale da parte di Regione Lombardia.
Samuele Astuti
Samuele Astuti4 days ago
🔴 È ufficiale da qualche ora: in tutta la Lombardia sono vietati gli spostamenti dalle 23.00 alle 05.00 se non per comprovate esigenze. La decisione è stata presa dalla Giunta di Fontana assieme a tutti i Sindaci dei capoluoghi di provincia e serve a disincentivare gli assembramenti notturni. La situazione negli ospedali si sta aggravando di ora in ora ed è, quindi, necessario prendere decisioni che limitino, per quanto possibile, i momenti di socialità a più alto rischio contagio. I problemi da affrontare restano molti, per ora rispettiamo tutte le direttive, indossiamo sempre la mascherina e scarichiamo #Immuni.
Samuele Astuti
Samuele Astuti5 days ago
La seconda ondata è arrivata ed ha investito la Lombardia, e in particolare la nostra provincia, in maniera decisa. Eravamo tutti al corrente della possibilità che in autunno ci sarebbe potuta essere una recrudescenza del virus. Alla luce di ciò mi chiedo come sia possibile che, ancora una volta, Regione Lombardia si sia fatta trovare impreparata. Sprecare i mesi estivi è stato un errore grave e sembra, oramai, chiaro che la Giunta non sia in grado di gestire questa situazione d'emergenza.
Serve agire e serve farlo in fretta investendo tempo e risorse per:
- Aumentare il personale sociosanitario adibito alle attività di tracciamento;
- Implementare le Usca;
- Potenziare il Sistema Sanitario Regionale ed in particolare la medicina territoriale, che non è ancora pronta a sostenere una emergenza di questa portata;
- Organizzare i tamponi direttamente a scuola (come votato all'unanimità dal Consiglio Regionale su nostra specifica proposta), garantendo un tempo di risposta più veloce ed efficace degli esiti dei tamponi;
- Procedere all'assunzione di medici e infermieri per le strutture sanitarie, stabilizzando il personale precario.
Il fatto che queste cose ancora oggi non ci siano, è la conseguenza di responsabilità precise che non possono essere attribuite al fato o al destino cinico e baro. Perché se la prima ondata ha colto tutti di sorpresa, questa volta non è così. Soprattutto in Lombardia.
Samuele Astuti
Samuele Astuti6 days ago
A Duno, nella nostra provincia, si è tenuta la Santa Messa in ricordo del personale medico caduto nella lotta contro il Coronavirus. 179 persone elencate e scolpite, una ad una, sul marmo a partire dal Dottor Roberto Stella, Presidente dell’Ordine dei Medici di Varese. È stata una commemorazione toccante, fortemente voluta per ricordare coloro che hanno perso la vita per salvare quella del prossimo. L’emergenza sta portando con sé tanta fatica e tanto dolore, tra gli altri, al nostro personale medico e socio sanitario, che, nonostante le difficoltà, rappresenta la nostra prima linea nella battaglia contro il Covid-19. A loro va il mio più sincero ringraziamento.